Per la gioia, la bellezza, la creatività e la salute di tutti i viventi

due diritti e due doveri per restituire un futuro ai nostri figli

due diritti e due doveri per vivere in armonia con la natura e con tutti i popoli e le tribù della terra

 

    Se credete ancora che esistono gli stati,

che esistono i soldi,

che esiste una destra o una sinistra ....

béh vi sbagliate di grosso. 

Esistono solo la terra,   il mare,   le piante,  

gli animali,   le cose e le persone:

quelle buone  ( quelle che pensano troppo agli altri ) 

e  quelle cattive ( quelle che pensano troppo a se stessi )

 

Le leggi, quelle vere, non le fanno gli uomini, quindi le vere leggi, non sono né quelle dei tribunali, né quelle dei mercati, bensì sono le leggi della natura e se continueremo a non rispettarle, siamo destinati a soccombere.

Protestare serve quasi a niente,tantomeno scandalizzarsi per quello che ogni giorno viviamo, vediamo e sentiamo. Quello che troverete in questo sito è la proposta di una alternativa etica, tecnologica ed ecologica che ha le potenzialità per scardinare e sostituire questo sistema che ci ha resi schiavi senza catene.

 

 

  1. Ogni     individuo   ha   il diritto  di   vivere   una   vita   di   qualità   superiore   ad   una   soglia   minima

 

  1. Ogni   individuo   ha   diritto   alla   conservazione  della   propria  identità  culturale ed  al   rispetto  della   propria   dignità   personale

 

  1. Ogni individuo ha il dovere di impegnarsi a mantenere un livello culturale minimo

 

  1. Ogni individuo ha il dovere di impegnarsi a rispettare e preservare la vita e gli equilibri di tutte le forme di vita che si sono instaurati sulla terra sin dalle sue origini

 

 

Questi quattro punti sono la diretta conseguenza della regola d'oro :

" non fare mai ad altri quello che non vorresti fosse fatto a te stesso "    

dove per " altri " si intende :  i nostri contemporanei e le generazioni future.

 

Se condividi questi quattro punti e non ti ritieni un'ipocrita allora puoi continuare a leggere.

 

Obiettivi :


1) alzare la soglia minima della qualità di vita e del livello culturale

2) garantire uno sviluppo della nostra società in armonia con gli equilibri naturali esistenti

3) Instaurare e favorire sistemi meritocratici a vantaggio delle persone che maggiormente contribuiscono, attraverso la fornitura di beni e servizi socialmente utili, al raggiungimento dei primi due obiettivi



Gli obiettivi vanno perseguiti prendendo tutto quello che già c'è di buono, in generale bisogna migliorare e costruire,  non distruggere.

E' necessario portare, con priorità assoluta, questi tre obiettivi sul tavolo di ogni governo.

 

Cerco persone disponibili a tradurre o correggere bozze del

mio piccolo libro in qualsiasi lingua :

 
            google play,  bookrepublic,  amazonultimabooks
            mazyomniabukhoepli

Se stai leggendo questo sito e vuoi leggere il libro, non comprarlo.
E' sufficiente inviarmi una Email con scritto "richiesta libro" ti verrà inviato gratis nel formato da te richiesto.